E’ già iWatch mania: ecco un nuovo concept del probabile smart-watch di Apple

Si tratta di uno dei gadget più chiacchierati dell’anno, anche se tutt’ora non ci sono conferme da parte di Apple. Ovviamente stiamo parlando dell’iWatch, che secondo le recenti indiscrezioni starebbe impegnando ben 100 ingegneri per la sua completa progettazione. Oggi vi mostreremo un nuovo concept del prossimo iDevice.

article-0-1896206D000005DC-498_634x382

Anche se fino ad ora tutto quello che Apple ha rilasciato è soltanto una richiesta di brevetto, la rivista MacUser ha mostrato un prototipo davvero elegante di come l’iWatch potrebbe apparire e funzionare. Adam Banks, editore della rivista MacUser, ha riferito che:

Abbiamo lavorato con Martin Hajek, designer 3D, per progettare e costruire un orologio che possa rispecchiare le caratteristiche reali. Il nostro obbiettivo era far sembrare questo device come un qualcosa di realisticamente acquistabile presso un Apple Store.

Il team ha creato il concept di iWatch, concentrandosi su un approccio principalmente tradizionale, che come vedete dalle immagini, si traduce in un quadrante abbastanza ampio e cinturino in pelle che può sempre essere cambiato a propria scelta.

 article-0-18962069000005DC-244_634x632

Il design ricorda vagamente un minuscolo iPad Mini e secondo MacUser, il nuovo iWatch potrebbe montare sensori di movimento e di posizione. L’orologio sfrutterebbe la connessione dati dell’iPhone e, al contrario di quanto detto da molti, Apple potrebbe aver trovato un’ottima soluzione per assicurare una dignitosa autonomia della batteria interna.

109531

Oltre a possedere un display touchscreen ricurvo, l’orologio immaginato è equipaggiato con un componente in grado di creare energia cinetica come avviene già in alcuni normali orologi da polso. Il concept è curato in ogni minimo dettaglio, sia tecnico che costruttivo. Voi cosa ne pensate?

Via | Dailymail

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: