Le vendite di iPhone potrebbero essere migliori delle previsioni, ma non grazie ad iPhone 5

Nonostante la caduta delle azioni in borsa di Apple ed alle prime analisi non proprio lusinghiere sui risultati dell’azienda del secondo trimestre dell’anno in corso, alcuni nuovi studi riportano la possibilità di un trimestre record per quanto riguarda le vendite di iPhone.

iph4s

L’analista Mike Walkley di Canaccord Genuity sostiene che Apple potrebbe fronteggiare un trimestre migliore rispetto alle stesse previsioni della società. Notizie positive dopo quelle diramate da Thomson Financial alcune settimane fa, in cui si vociferava che questo in corso potrebbe essere il primo trimestre in negativo, in relazione allo stesso periodo dell’anno scorso, che la società potrebbe fronteggiare da 10 anni a questa parte.

Secondo Walkley, nello specifico, Apple avrebbe potuto vendere 37 milioni di iPhone nell’ultimo trimestre, più dei 34,5 previsti in precedenza. L’incremento non sarebbe però dovuto alle vendite del top di gamma, ma dei terminali più economici delle varie proposte di Apple, iPhone 4 e 4s.

La notizia supporterebbe il pensiero di moltissimi analisti del settore, che vogliono che la società di Cupertino inizi a considerare l’ipotesi di vendere anche modelli più economici per occupare quote di mercato sempre superiori.

Vi ricordiamo che Tim Cook dichiarerà i risultati trimestrali nella tradizionale chiamata agli investitori il prossimo 23 aprile.

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: