iPhone 5S, iPhone Low-Cost e iPad Mini arriveranno in ritardo rispetto ai tempi previsti | Rumor

Nel mese di Gennaio l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities ha pubblicato una roadmap ufficiosa sul rilascio dei vari prodotti Apple lungo il corso del 2013. Oggi però l’analista ha dovuto correggere questa sua roadmap spostando più in là il lancio di alcuni prodotti, di concerto con quanto predetto in passato anche dalla Huberty, di Morgan Stanley.

kuo_apr13_iphone_ipad_mini_scenarios

Kuo a Gennaio previde l’uscita dei vari modelli di iPhone (5S ed economico) tra Giugno e Luglio, con una versione destinata al mercato cinese intorno al mese di Settembre. L’analista però ha oggi modificato la roadmap spostando più in là il lancio di alcuni prodotti in quanto egli crede che Apple debba superare prima alcune importanti sfide.

In precedenza abbiamo stimato che le spedizioni dei nuovi iPhone (5S ed economico) sarebbero iniziate nel mese di Luglio, quella di iPhone per China Mobile nel mese di Settembre, mentre iPad Mini 2 sarebbe arrivato solo ad Agosto.  Tenendo però in considerazione delle ultime informazioni disponibili e basandoci sulle nostre conoscenze dei trend tecnologici, crediamo che i prodotti verranno rilasciati in ritardo rispetto a quanto si aspettasse il mercato.

Come potete vedere dalla tabella poco più in alto, Kuo prevede principalmente 3 differenti scenari possibili in base a diversi fattori. Quindi si prevedono dei rilasci tra Agosto e Novembre.

Secondo l’analista le principali sfide che dovrà affrontare Apple (e quindi le motivazioni dello spostamento del lancio dei prodotti), sono le seguenti:

  • Sensore d’impronte per iPhone 5S: Oltre al lavoro su iOS7, Apple deve trovare anche un modo per rendere il sensore invisibile e quindi trovare una vernice che non vada ad interferire sulla sua funzionalità.
  • Rivestimenti per iPhone Low-Cost: Probabilmente avrà una cover in plastica e sarà disponibile in diversi colori, quindi Apple potrebbe avere delle difficoltà nel trovare la migliore soluzione per i vari rivestimenti.
  • iPad Mini Retina Display: Il prossimo iPad Mini molto probabilmente avrà un display Retina e quindi Apple dovrà lavorare duramente per la progettazione e la produzione del nuovo design e di alcuni accorgimenti tecnici.

Data la situazione, l’analista ha anche rivisto le probabili vendite di iPhone nel prossimo trimestre: senza l’uscita di questi nuovi prodotti, le vendite di iPhone potrebbero rimanere sotto al 10% in quel periodo, invece del 30-40% previsto precedentemente.

Via | Mac Rumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: