Il nuovo iPhone 5S avrà un doppio flash LED | Rumor

Ormai manca meno di un mese alla presentazione ufficiale del prossimo (o dei prossimi) iPhone, e le indiscrezioni trapelate durante questi mesi ci hanno consentito di delineare quello che grossomodo sarà l’iPhone 5S. Oggi spuntano le immagini di nuove componenti che confermano il flash dual-LED.

iphone-5-retro-camera-640x360

Il prossimo iPhone non dovrebbe subire marcate rivoluzioni estetiche, ma solamente un importante aggiornamento hardware, il quale include anche la fotocamera e relativo flash. Per risolvere il problema della scarsa luminosità ambientale durante lo scatto di una foto, Apple ha deciso di implementare sul prossimo Melafonino un flash dual-LED per raggiungere un’ottima resa anche al buio.

Tutto questo sembra trovare conferma nelle immagini qui sotto, le quali ritraggono alcune componenti del nuovo smartphone made in Cupertino, e precisamente la parte superiore della scocca posteriore. Dalle foto trapelate si capisce subito che il flash singolo lascerà il posto ad un dual-LED, assieme all’apposito foro per il microfono e allo spazio per la fotocamera che dovrebbe essere da 12 megapixel in grado di registrare video a 120 fps ed in slow-motion.

led-130812

Fino ad oggi c’erano stati solo parecchi rumor sul doppio flash LED, ma nulla di concreto in termini di componenti trapelate. Ora finalmente possiamo aggiungere un ulteriore tassello che dovrebbe completare l’ormai delineata struttura del nuovo iPhone 5S e quello che sarà il suo design, del tutto simile al suo predecessore (salvo grosse sorprese).

Voi cosa ne pensate del nuovo comparto fotografico del prossimo iPhone?

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: