Un bug in iOS 7.0.4 permette di mostrare tutte le foto cancellate in passato! [Video]

Nonostante sia stato scoperto lo scorso anno in iOS 5, un fastidioso bug sembra persistere anche nel nuovo iOS 7.0.4. Il problema riguarda l’applicazione Immagini e si presenta nelle miniature delle foto salvate nel rullino.

bug anteprima iOS

Questo vecchio bug permette alle miniature delle fotografie cancellate, di riapparire magicamente qualora vengano salvate immagini con sfondo trasparente in formato PNG.

Le piccole anteprime delle foto cancellate saranno quindi “resuscitate” ogni qualvolta salveremo un’immagine di tale formato dotata di trasparenza, e compariranno nel nostro Rullino Fotografico. Fortunatamente non verranno ripristinate anche le relative immagini a grandezza naturale, anche se ciò rappresenta comunque un importante problema per la privacy dell’utente.

foto 2013-11-15 13-46-22 431 foto 2013-11-15 13-46-19 099

Questo bug era già stato scovato in iOS 5 durante i primi mesi del 2012 e sembra derivi dal meccanismo di caching del sistema, infatti le miniature delle immagini permangono nella cartella Photo Data anche dopo la loro cancellazione.

Ovviamente si può agire manualmente per cancellare i file relativi alle miniature tramite uno dei molti software disponibili. Questa purtroppo è soltanto una soluzione temporanea visto che quando cancellerete un’altra foto, il problema si ripresenterà nella stessa maniera.

Per verificare quanto appena detto, salvate l’immagine trasparente (anche più di una volta) riportata qui sotto:

  Immagine trasparente per rullino fotografico (7,8 KiB, 3.593 download)

Il bug è già stato segnalato (nuovamente) ad Apple, sperando venga risolto nel prossimo aggiornamento.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: