Controlli in aeroporto: se vuoi volare, l’iPhone deve essere carico ed accendarsi!

Quando effettuiamo il check-in all’aeroporto e superiamo i controlli, eventuali bottigline d’acqua vanno gettate, così come tutti i prodotti liquidi o in gel che superano i 100 ml e che non sono chiusi nell’apposita bustina di plastica trasparente. Da oggi, si aggiunge un ulteriore controllo, sui nostri smartphone, che dovranno riuscire ad accendersi e risultare funzionanti oppure saremo costretti a lasciarli a terra e a partire senza!

tsa

La TSA, ovvero l”agenzia governativa statunitense, nata dopo gli eventi dell’11 settembre 2001, facente parte del Dipartimento dei Trasporti, dedita al controllo degli aeroporti, ha pubblicato un annuncio secondo il quale ogni persone deve dimostrare che il proprio dispositivo elettronico è funzionante. Nel caso in cui la batteria risultasse scarica el’iPhone (o qualsiasi altro smartphone) non dovesse accendersi, allora non lo si potrà portare con se sull’aereo.

Questa nuova norma di sicurezza è stata introdotta perchè un dispositivo elettronico potrebbe essere manomesso per essere utilizzato come un dispositivo esplosivo. Da oggi quindi, se pensate di viaggiare verso gli Stati Uniti, assicuratevi prima che tutti i dispositivi elettronici in vostro possesso siano carichi.

Via | TechCrunch

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: