KGI su Apple Watch: spedizioni in calo del 20-30%, altissima la domanda per le versioni da 42mm

L’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo ha oggi inviato una nota agli investitori in cui sostiene che la domanda per Apple Watch potrebbe subire un rallentamento, con un conseguente calo delle spedizioni del 20-30%. Le unità spedite nel terzo trimestre potrebbero quindi essere 5-6 milioni.

applewatch

KGI Securities ha condotto un sondaggio che rivela che le spedizioni della maggior parte degli ordini sono programmate per il mese di Giugno. Kuo rivela inoltre che oltre l’80% degli ordini sono per la versione da 42mm.

Sappiamo che gli Apple Watch da 42mm rappresentano il 60-70% della produzione. Tuttavia, i tempi di spedizione dei modelli da 38mm sono inferiori rispetto a quelli dei modelli da 42mm. Crediamo che ciò sia dovuto al fatto che la domanda per dispositivi da 38mm sia significativamente inferiore a quella per le versioni da 42mm. Stimiamo che quest’ultimi rappresentano oltre l’80% delle vendite. Supponendo che le versioni da 42mm e 38mm siano acquistate da uomini e donne rispettivamente, possiamo dire che lo smartwatch di Apple ha attirato maggiormente l’attenzione degli uomini.

Kuo conclude la sua nota affermando che lo smartwatch di Apple, così come il primo iPhone, ha un grande potenziale, ma potrebbe essere sotto certi aspetti migliore. In particolare, secondo l’analista, Apple Watch soffre la mancanza di applicazioni killer, ha una Corona Digitale non molto utile, la durata della sua batteria è insufficiente, ed ha tempi di elaborazione e reazione a volte lenti.

Via | MacRumors

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: