IFixit smonta i nuovi accessori Apple Magic Keyboard, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2

Sono passati pochissimi giorni dalla presentazione di Apple dei nuovi Magic Keyboard, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2 ed il team di iFixit li ha già smontati, svelando quel che è invisibile agli occhi.

magic keyboard magic mouse 2 magic trackpad 2.jpg

I nuovi accessori Apple hanno compiuto un grande passo avanti rispetto alla generazione precedente, introducendo innanzitutto una nuova batteria, simile a quella di iPhone, agli ioni di litio e ricaricabile con il cavo lightning al posto delle tradizioni batterie stilo.

Magic Keyboard

ifixitsmartkeyboard

La nuova tastiera Apple è stata riprogettata con il meccanisco a forbice che riduce la pressione dei tasti che appaiono più rigidi in digitazione. Nella Magic Keyboard sono inclusi un controller Bluetooth 3.0 e una batteria agli ioni di litio da 3,76 V e 793 mAh. Il suo indice di riparabilità, secondo la classifica di iFixit è di 3/10, la complessità sta nell’adesivo che la tiene assemblata.

Magic Mouse 2

ifixitsmartmouse

La scheda logica del Magic Mouse ha la stessa forma dell’accessorio che contiene, al suo interno, il controller Bluetooth 3.0 ed una batteria agli ioni di litio da 3,76 V e 1986 mAh. Anche per il Magic Mouse l’indice di riparabilità sale (2/10) per via dell’adesivo che rende difficile aprire l’accessorio.

Magic Trackpad 2

ifixitsmarttrackpad

Nella Magic Trackpad 2 invece si trova una batteria agli ioni di litio da 3,78 V e 2024 mAh, un controller Bluetooth 3.0 ed un taptic engine come quello dei MacBook e MacBook Pro. Anche per la Magic Trackpad l’indice di riparabilità, 3/10, è più alto per via degli adesivi che ne complicano lo smontaggio.

Via | ModMyi

Sono passati pochissimi giorni dalla presentazione di Apple dei nuovi Magic Keyboard, Magic Mouse 2 e Magic Trackpad 2 ed…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: