blackra1n: ecco la soluzione ai problemi riscontrati con il Jailbreak dell’iPhone 3G [AGGIORNATO CON VIDEO e una seconda Guida]

Qualche ora fa, come ben sapete, è stato rilasciato blackra1n, il nuovo tool di GeoHot che permette di sbloccare tutti i dispositivi Apple in un tempo molto ridotto. I possessori di iPhone 3G, però, hanno riscontrato un bel po’ di problemi durante l’esecuzione della procedura.

Dopo ben 7 ore di prove e ripristini vari, siamo riusciti a trovare una soluzione a tale problema, grazie anche al prezioso aiuto del nostro utente Leopi. Ecco di seguito la guida che vi permetterà di sbloccare questo terminale senza incorrere nell’errore che impediva l’avanzamento del processo dopo l’entrata in Recovery Mode.

Requisiti:

  • blackra1n
  • iTunes 9.0.1
  • Firmware 3.1.2 installato nel proprio dispositivo (scaricabile da qui o direttamente da iTunes)

N.B.: una volta eseguito il ripristino del firmware è NECESSARIO effettuare un riavvio del dispositivo per assicurarsi la riuscita dell’operazione di Jailbreak dell’iPhone.

Guida:

1. Dopo aver scaricato blackra1n, spostiamo l’eseguibile nella directory “C:/”.

capture_170401

2. Spegniamo il nostro iPhone 3G ed assicuriamoci che il cavo USB sia attaccato al dispositivo.

3. Avviamo blackra1n e premiamo l’unico tasto disponibile “make it ra1n”.

capture_171715

4. Accendiamo il nostro iPhone tramite il tasto Power ed attendiamo che si avvii. In questo passaggio potrebbe aprirsi più volte iTunes: basterà soltanto chiuderlo tramite l’apposito pulsante.

5. Attendiamo l’avvenuta entrata in Recovery Mode del nostro iPhone (passaggio rigorosamente compiuto dal programma stesso) e successivamente, dopo la scomparsa dell’immagine che ritrae GeoHot, dovremo trovarci nella LockScreen con il nostro iPhone jailbreakkato.

6. Entriamo in “Impostazioni > Wi-Fi” ed inseriamo la password (se presente) della nostra rete Wi-Fi casalinga. Entriamo, quindi, nella nuova applicazione installata, blackra1n. Con un tap selezioniamo il package “Cydia” e, successivamente, il tasto posizionato in alto a destra “Install“. Fatto!

Finalmente potete godervi l’iPhone 3G sbloccato, evitando quel fastidioso errore della Recovery Mode. A breve verrà aggiornato l’articolo inserendo un video che mostrerà passo passo come fare per sbloccare il terminale senza errori. Stay tuned!

Aggiornamento: Ecco, come promesso, un video che vi mostra passo passo il procedimento per sbloccare il terminale senza errori (per una qualità maggiore vi consigliamo di cliccare due volte sul video per aprirlo in una finestra separata del vostro browser web).

.

Guida Alternativa:

Se il metodo appena esposto proprio non vi funziona, provate a seguire questo esposto da Cezzha:

1. Collegate l’iPhone al computer, chiudete iTunes e cliccate sul tasto “make it rain” di blackra1n.

2. Quando l’iPhone si blocca in recovery mode, e blackra1n rimane in “running”, NON CHIUDETE BLACKRA1N e spegnete il telefono cliccando su Home + Accensione.

3. Il programma vi dirà che l’operazione di Jailbreak è stata completata ma in realtà non è cosi. A questo punto quindi:

  • Chiudete Blackra1n;
  • Ri-aprite Blackra1n;
  • Cliccate sul pulsante Make it Rain
  • Accendete il telefono

Il programma dovrebbe riconoscere l’iPhone e portare a termine il Jailbreak.

(CC) iSpazio.net !

Qualche ora fa, come ben sapete, è stato rilasciato blackra1n, il nuovo tool di GeoHot che permette di sbloccare tutti…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria