Steve Jobs: Il Flash Player ridurrebbe la durata della batteria dell’85% su iPhone ed iPad

Un nuovo articolo del Wall Street Journal riporta una breve intervista fatta a Steve Jobs relativamente al Flash Player su dispositivo come l’iPhone e l’iPad. Le parole del CEO nei confronti di questa tecnologia non sono affatto positive:

Il Flash Player utilizza una quantità veramente elevata di CPU ed è anche la fonte principale di tutti i problemi di sicurezza sul Web. Noi non sprechiamo molte energie per delle tecnologie che sono ormai morte.

Relativamente all’iPad, Steve ha aggiunto che la durata della batteria in navigazione sarebbe passata dalle 10 ore a circa 1 ora e mezza con l’implementazione del Flash Player. L’idea innovatrice dell’HTML5 invece, verrà abbracciata da Apple e supportata con la codifica dei video in H.264 ed il lavoro su semplici JavaScript in grado di eseguire conversioni on-the-go.

Con queste premesse, nonostante i miglioramenti del Flash Player per Mac, possiamo concludere con assoluta certezza che Apple non adotterà mai la tecnologia Adobe sui propri dispositivi mobili.

Via | MacRumors

Un nuovo articolo del Wall Street Journal riporta una breve intervista fatta a Steve Jobs relativamente al Flash Player su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.