iPhone 8: un nuovo pannello multi-touch ridurrà lo spessore dello schermo

09/02/2017

Sono ormai numerosi i rumors diffusi riguardanti gli iPhone 8 in arrivo quest’anno. Oggi vi vogliamo parlare del nuovo pannello multi-touch di Interflex, che verrà probabilmente utilizzato per ridurre lo spessore dello schermo dell’iPhone 8.


La soluzione proposta da Interflex prevede la riduzione degli strati necessari per l’implementazione di un pannello multi-touch su un dispositivo mobile. L’azienda sudcoreana ha sviluppato un unico pannello capacitivo, in grado di rilevare la nostra pressione. Questo si posizionerebbe direttamente sul display, prodotto da un’altra azienda, e quindi ridurrebbe lo spessore dello schermo del dispositivo.

Secondo una fonte interna ad Apple, Interflex avrebbe già completato i lavori su questi nuovi pannelli e sarebbe pronta a consegnarli all’azienda di Cupertino nei prossimi mesi. In questo modo Apple potrebbe sfruttarli per l’assemblaggio dei nuovi iPhone 8, previsti per settembre. Questa potrebbe essere quindi una delle tante novità in arrivo quest’anno, alla quale si aggiungerà probabilmente un display OLED prodotto direttamente da Samsung. Ci aspetta quindi un display completamente nuovo, almeno per quanto riguarda l’iPhone top di gamma del 2017.

La tecnologia di Interflex non è certamente passata inosservata agli occhi degli altri produttori di smartphone. Oltre all’interesse mostrato da parte dell’azienda di Cupertino, anche Samsung sarebbe interessata ad adottare questi nuovi pannelli multi-touch. Il lancio dei Samsung Galaxy S8, previsto per marzo-aprile di quest’anno, potrebbe infatti rappresentare il debutto sul mercato di questa nuova tecnologia.

Sono ormai numerosi i rumors diffusi riguardanti gli iPhone 8 in arrivo quest’anno. Oggi vi vogliamo parlare del nuovo pannello…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.