iPhone

Safari Mobile infrange nuovi brevetti. Apple citata nuovamente in giudizio

Softview, una società di Washington che sviluppa browser per palmari, ha denunciato Apple presso una corte federale del Delaware per la violazione di un brevetto relativo alla visualizzazione dei contenuti Web su iPhone, iPod Touch ed anche iPad.

Nel mirino c’è quindi Safari Mobile, il browser integrato nell’iPhone OS che a quanto pare viola il brevetto numero 7461353, registrato nel 2005 a nome di Gary Rohrabaugh e Scott Sherman i quali hanno registrato quanto segue:

“Dispositivi mobili che supportano la visualizzazione resolution-independent di contenuti Internet (Web) per permettere alle pagine Web di essere scalate (ingrandite) a spostate per una migliore fruizione visiva su schermi più piccoli. Il dispositivi mobili impiegano un sistema di processamento software del contenuto Web originale, incluso il contenuto basato su HTML, XML, CSS, ecc… per la generazione di contenuto scalabile”.

Safari mette in pratica tutto questo ed effettivamente i due ingegnieri non hanno torto. Il problema di fondo è che l’ufficio americano permette di ottenere brevetti con diciture troppo generiche che spesso scatenano queste cause inutili che non hanno mai portato da nessuna parte. Vedremo come andrà a finire.

Via | TheAppleLounge

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!