Ieri Google ha annunciato un nuovo formato video per il Web per rimpiazzare l’H.264 ed un utente americano ha inviato una mail a Steve Jobs nella quale richiede i suoi pensieri su tutto questo.

Hey Steve,
What did you make of the recent VP8 announcement?

Jobs, famoso per le sue risposte brevi e secche, ha risposto soltanto con link ad un articolo di Jason Garrett-Glaser che sta lavora al progetto per rendere l’H.264 Open Source. Jeson non è rimasto affatto impressionato dal formato WebM anzi, dice che è impreciso, poco chiaro, e quasi un clone dell’H.264 stesso. Le somiglianze sono talmente tante che potrebbe starci anche un’azione legale.

“La descrizione del VP8 sarebbe dovuta essere: E’ l’H.264 con un un miglior coder. Niente di più. Non sono un avvocato ma credo che una copia così spudorata non passerà indenne. Figuratevi che perfino il VC-1 ha più differenze del VP8 rispetto all’H.264.”

Ovviamente se steve ha inviato un link a tutto questo significa che è completamente d’accordo con tutto quello che c’è scritto e quindi prevediamo anche una causa in cui vedremo Apple contro Google, ancora una volta..