Problemi con la ricezione ed il sensore di prossimità nell’iPhone 4? Ecco la soluzione per risolverli!

Come ben sapete, molti possessori di iPhone 4 stanno lamentando diversi problemi con il sensore di prossimità (ovvero quel sensore che “disattiva” temporaneamente lo schermo durante una chiamata) e la ricezione alquanto ballerina. Con questo articolo, quindi, andiamo a vedere due possibili soluzioni temporanee che potrebbero risolvere i problemi in attesa dell’aggiornamento software per iOS 4.

Sensore di prossimità e ricezione

Secondo quanto riportato da Macworld, la soluzione risiede nell’eseguire un Hard Reboot del device in modo da far funzionare nuovamente il sensore alla perfezione. Ecco la procedura da eseguire:

  • Recatevi in “Impostazioni > Generali > Ripristina”
  • Da qui scegliete la voce “Ripristina impostazioni di rete” ed attendete il completo riavvio del dispositivo.

Questa procedura comporta la perdita delle password salvate (per quanto riguarda il Wi-Fi) ma è comunque valida in quanto permette di far funzionare correttamente il sensore di prossimità e, secondo alcuni feedback, migliora le performance dell’antenna. I possessori di iPhone 4, quindi, in caso avessero riscontrato questi problemi, possono utilizzare questa piccola guida provvisoria finchè Apple non rilascerà il tanto atteso aggiornamento per iOS 4.

Via | RazorianflyTUAW

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!