Uno sviluppatore webOS trova tracce di un dispositivo con Retina Display nei logs

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Uno sviluppatore webOS, tra i log del suo gioco, ha trovato delle tracce di webOS 2.0 insieme alle caratteristiche fisiche di un dispositivo sconosciuto, dotato di una risoluzione di 640×960 pixel, ovvero la stessa di iPhone 4 e del suo Retina Display.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Il gioco in questione è Cloud Hopper e il codice sorgente è privato, motivo per cui n0n può essere stato ricompilato dopo aver subito un adattamento per un altro dispositivo. Le ipotesi più attendibili affermano che possa trattarsi del prossimo tablet di HP dotato di webOS oppure di un nuovo modello di smartphone targato Palm.

E’ interessante comunque sapere che lo sviluppo di questo nuovo sistema operativo e dell’hardware adatto continua, anche se molto lentamente. Sarà questo il prossimo OS rivale di iOS?

Via | BGR

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.