Concorrenza

L’ultima versione di Android fa fatica, Nougat adottato solo dal 2,8% degli utenti

Secondo quanto rivelato da Google sulla distribuzione di Android a marzo 2017, l’adozione degli ultimi sistemi operativi va molto a rilento con Nougat che ha raggiunto solo il 2,8% totale.

nougat

Accantonato Froyo, dal rapporto emerge che Lollipop e Marshmallow la fanno da padroni mentre le vecchie versioni di Android continuano ad esistere e Gingerbread, Ice Cream Sandwich e Jelly Bean si dividono un discreto 12,6% che corrisponde a 10 volte il tasso di adozione di Nougat, rilasciato da Google circa un semestre fa.

Da notare che delle due versioni dell’ultimo sistema operativo, la 7.0 ha un adozione maggiore rispetto alla 7.1 che risulta installata solo sullo 0,4% dei dispositivi.

 

La versione 7.0 di Nougat rispetto a febbraio ha fatto notare un incremento dell’1,5% mentre la versione 7.1 ha riscontrato una crescita di un misero 0,1%.

Al di là delle percentuali di crescita, questa è una dimostrazione che gli OEM hanno introdotto aggiornamenti relativi alla penultima versione di Nougat e non alla più recente con un corrispondente tasso di adozione sempre più lento.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!