Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Nessun controllo sul Jailbreak in iOS 4.2.1
Jailbreak

Nessun controllo sul Jailbreak in iOS 4.2.1 

Con i precedenti firmware, si era parlato di una nuova API introdotta da Apple in iOS 4 che permetteva all’azienda di Cupertino di controllare e (nel caso) bloccare a distanza gli iPhone in caso di Jailbreak. Con il nuovo iOS 4.2.1, questa API è stata rimossa.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il motivo di questa rimozione insapettata, a detta di Network World, è dato dal fatto che questa nuova API non riusciva realmente a identificare i device Jailbroken.

L’API era stata introdotta da Apple con iOS 4.0, e permetteva alle applicazioni di stabilire se il sistema era stato compromesso (ne è una prova l’applicazione VOIP Skype, che funzionava regolarmente solo con una versione originale di iOS). Come però era facilmente riconoscibile dalle applicazioni un sistema compromesso, tanto era più facile per gli hacker “imbrogliare” le applicazioni facendogli credere di essere in un sistema originale. Questo a causa del fatto che l’API inserita da Apple era vulnerabile e poco sicura, quindi facilmente compromettibile.

Il motivo principale per cui Apple ha introdotto questa API è per il fatto che le applicazioni di Cydia (o comunque applicazioni estranee all’AppStore) non subiscono un controllo anti-malware e possono quindi contenere codice malevolo che potrebbe prelevare i dati presenti nel dispositivo o, peggio ancora, danneggiare completamente il sistema operativo.

Via | Macnn

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.