Brevetti

Apple brevetta una tecnologia per ricaricare l’iPhone a distanza tramite un router Wi-fi

Apple non ha ancora lanciato sul mercato uno smartphone con il supporto alla ricarica wireless (o a lunga distanza), ma le cose potrebbero cambiare nei prossimi anni. Il colosso di Cupertino, infatti, come dimostra un nuovo brevetto registrato, sta testando diverse soluzioni per raggiungere questo obiettivo.

Il nuovo brevetto registrato da Apple descrive una tecnologia che permetterebbe agli utenti di ricaricare il proprio iPhone utilizzando semplicemente un router Wi-Fi. Precisamente, sfruttando la capacità di trasferimento di quest’ultimi. Nel brevetto si parla in modo specifico dei router Wi-Fi, ma potrebbero essere chiamati in causa anche i segnali satellitari.

Per un corretto funzionamento, sono necessari due dispositivi, un ricevitore e un trasmettitore. Questi devono disporre di una o più antenne accoppiate a circuiti wireless, capaci di regolare i segnali trasmessi e ricevuti. Considerato l’iPhone come uno dei due dispositivi, lo smartphone per supportare tale tecnologia dovrà disporrà di un particolare componente, utile per ricevere l’energia trasmessa dal router Wi-Fi.

Via | AppleInsider

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!