Facebook pensa a come evolvere la funzione Live che permette agli utenti di diffondere video in diretta. Arriveranno le collaborazioni per rendere il servizio sempre più simile a YouTube.

Facebook ha preso molto seriamente la questione delle video-dirette e ben presto permetterà agli utenti di creare video-collaborazioni speciali, in tempo reale.

Basterà andare in diretta e poi si potrà invitare un altro amico ad unirsi. Automaticamente lo schermo verrà diviso in due parti e gli spettatori vedranno entrambe le persone, dalla propria postazione e potranno parlare insieme.

La funzione riprende un po’ l’idea di Hangout tramite YouTube Live. Dopo aver copiato in tutto e per tutto Snapchat fino alla distruzione di quest’ultimo, ora Facebook mira a YouTube e vuole che gli utenti creino contenuti originali, di intrattenimento, sui quali fondare la Facebook TV. Verranno anche offerti dei compensi in denaro ai creatori di contenuti, tramite pubblicità remunerative.