Operatori

Vodafone abiliterà il roaming gratuito in Europa a partire dal 15 Giugno

Arriva oggi la conferma: Vodafone abiliterà il roaming  gratuito in Europa a partire da 15 Giugno 2017. Nessun “anticipo” dunque sull’attivazione.

In molti se lo stavano chiedendo: a quando il roaming gratuito in Europa di Vodafone? La risposta arriva oggi direttamente dall’operatore, che ha aggiornato la sua pagina web con tutte le informazioni necessarie.

Oggi TIM, sulla scia di Wind Tre, ha abilitato il roaming gratuito in UE. Ciò significa che è possibile utilizzare le soglie di minuti, messaggi e dati internet della propria tariffa gratuitamente nei paesi che fanno parte della Comnuità Europea. Si tratta di un’abilitazione anticipata, infatti la scadenza imposta dalla UE è fissata per il 15 Giugno.

Vodafone, invece, ha deciso di adeguarsi alle nuove normative proprio a partire dal 15 Giugno 2017. L’operatore ha comunicato la notizia tramite il proprio sito web, fornendo tutti i dettagli. Si legge infatti: «Se viaggi nei Paesi dell’Unione Europea ti informiamo che a partire dal 15 giugno 2017, a seguito dell’adozione del Regolamento UE 531/2012 come modificato dal Regolamento UE 2015/2120, le componenti voce, SMS e dati della tua offerta nazionale saranno valide anche in tali Paesi. Potrai chiamare, inviare SMS e navigare senza alcun sovrapprezzo, nel rispetto delle condizioni di utilizzo corretto previste dall’articolo 4 del Regolamento UE 2016/2286. Se la tua offerta nazionale è a consumo, potrai utilizzarla anche nei Paesi dell’Unione Europea.»

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il sito web di Vodafone.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!