Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Anteprime

Twitter permetterà di ricevere messaggi privati da tutti, filtrandoli nel tab “Richieste”

Twitter è sempre più orientato ad accontentare le richieste degli utenti che utilizzano il social network. Sono in arrivo diverse novità per i messaggi privati.

[app_333903271]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La messaggistica privata è diventata una delle funzioni più importanti dei social network. Su Instagram c’è stata un’evoluzione non indifferente rispetto all’inizio mentre quella di Twitter ha ancora poche funzioni.

twitter

Al momento è possibile ricevere messaggi privati solo dai propri following. Chi non seguiamo non può messaggiarci a meno che non cambiamo un’impostazione (attivando “Ricevi Messaggi Diretti da chiunque”). Questa opzione è abbastanza limitante e quindi Twitter ha deciso di operare esattamente come Facebook.

Molto presto la Inbox sarà divisa in due parti, la prima con i messaggi provenienti dai propri amici, e la seconda con i messaggi provenienti da potenziali estranei. Avremo le notifiche soltanto sui primi, ma troveremo velocemente anche quelli degli altri che potremo decidere di leggere oppure di ignorare e cancellare.

La nuova sezione si chiamerà Requests, ovvero Richieste, esattamente come le Richieste di Messaggi di Facebook Messenger.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.