Mac

Google aggiorna Chrome alla versione 60, introducendo il supporto alla Touch Bar!

La versione 60 di Google Chrome è ora disponibile per macOS (e Windows), ed introduce il tanto atteso supporto alla Touch Bar. La release aggiunge anche il supporto a diverse funzionalità dedicate agli sviluppatori, come le API Payment Request e Credential Management.

Chrome Touch Bar

Dopo diversi mesi di test nelle versioni beta e per gli sviluppatori, Chrome per Mac finalmente supporta la Touch Bar in maniera stabile. Su questa – nella versione di default – sono presenti un box per effettuare la ricerca (caratterizzato dal logo di Google), e i tab per aggiungere una pagina ai segnalibri, per aprire un nuovo tab, per ricaricare la pagina e per tornare alla pagina web precedente/successiva.

Chrome Touch Bar

Il layout della TouchBar può essere personalizzato recandosi in Vista → Personalizza Touch Bar nel menu posto in alto. Oltre alla possibilità di aggiungere/rimuovere tab, è disponibile un’opzione per disabilitare i suggerimenti durante la scrittura.

Chrome Touch Bar 2

Via | 9to5Mac

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!