Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone X

La fotocamera TrueDepth è una delle grandi novità di iPhone X: ecco la modalità Ritratto!

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Al keynote di ieri, Apple ha presentato i suoi nuovi smartphone, ovvero iPhone 8, iPhone 8 Plus e, soprattutto, iPhone X. I modulo fotografici dei nuovi smartphone del 2017 dell’azienda sono stati ovviamente migliorati rispetto alla generazione precedente, e sono in grado di scattare foto e registrare video di altissima qualità.

modalità ritratto

Molta attenzione durante l’evento è stata riservata alle fotocamere dei nuovi smartphone Apple. In particolare si è parlato del sistema TrueDepth, composto da sofisticate fotocamere e sensori evoluti che conferiscono al nuovo iPhone X capacità davvero interessanti.

Abbiamo sempre definito il tanto criticato “trapezio” nella parte superiore di iPhone X come lo spazio utile per ospitare la fotocamera interna e i vari sensori. Ebbene, è proprio così. Quello spazio è “abitato” da un complesso sistema di tecnologie, che, insieme al nuovo chip A11 Bionic, permette il funzionamento del riconoscimento Face ID, dei selfie con l’innovativa modalità Ritratto e le Animoji.

La modalità Ritratto è sicuramente una novità interessante, soprattutto per chi utilizza il proprio iPhone per scattare/scattarsi foto. Questa permette di scattarsi selfie con l’effetto profondità di campo (volto a fuoco, sfondo sfumato). Il risultato è garantito dalla fotocamera TrueDepth, anche grazie al chip A11 Bionic.

Ha destato particolare attenzione, anche durante i primi hands-on dello smartphone, la funzione “Illuminazione ritratto”. Questa in pratica applica algoritmi sofisticati per calcolare in che modo la luce interagisce con i lineamenti del soggetto in foto. I risultati sono davvero notevoli.

Di seguito le opzioni disponibili:

  • Luce naturale: il volto è ben a fuoco mentre lo sfondo è sfumato.

  • Luce set fotografico: un effetto pulito, con il volto ben illuminato.

  • Luce contouring: luci e ombre accentuate, per un effetto più intenso.

  • Luce teatro: il volto è illuminato e lo sfondo è molto scuro.

  • Luce teatro b/n: come l’effetto teatro, ma nel classico bianco e nero.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.