Apple Pay

Apple Pay Cash arriverà con un futuro aggiornamento di iOS 11 e watchOS 4

Apple ha confermato che Apple Pay Cash sarà rilasciato in futuro come aggiornamento di iOS 11 e watchOS 4.

L’azienda, nella pagina dedicata ad Apple Pay del proprio sito internet, ha specificato che il servizio sarà disponibile dall’autunno quindi, quasi sicuramente, la funzionalità non sarà inclusa nel rilascio pubblico di iOS 11 che avverrà domani.

Apple Pay Cash è il nuovo servizio di pagamento peer-to-peer che consente agli utenti iPhone, iPad ed Apple di inviare e ricevere denaro attraverso i dispositivi di Cupertino.

Quando il servizio sarà attivo, tramite l’applicazione Messaggi si dovrà selezionare l’icona App Store quindi Apple Pay e stabilire l’importo da trasferire.

Successivamente si dovrà scegliere il metodo di pagamento e autenticarsi con Touch ID o Face ID per completare la transazione.

L’addebito può avvenire su una carta di credito o di debito collegata ad Apple Pay, inserita nell’applicazione Wallet o sulla carta registrata per Apple Pay Cash. Il destinatario verrà avvisato tramite messaggio dell’invio denaro e i soldi saranno accreditati sulla carta registrata per Apple Pay Cash.

L’importo può essere utilizzato per effettuare pagamenti con Apple Pay o trasferiti sul proprio conto bancario.

Il servizio sarà attivato inizialmente solo negli Stati Uniti ed Apple deve ancora fornire dettagli sulla possibilità di un’estensione mondiale di Apple Pay Cash.

Via | MacRumors

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button