Apple Watch

Apple Watch Series 3 messo a nudo dal teardown di iFixit

Dopo quello di iPhone 8, il team di iFixit ha eseguito anche il teardown del nuovo Apple Watch Series 3. Il dispositivo ha lo stesso form factor del modello precedente, ma cosa cambia all’interno?

PUBBLICITÀ

Apple Watch Series 3

Il display non è cambiato rispetto a quello della Series 2, con l’unica differenza fondamentale che ora funge anche come antenna multifrequenza per la rete cellulare. Stando alle informazioni condivise Apple, gli smartwatch della serie 3 supportano le reti LTE ed UMTS.

La batteria nel modello da 38mm con GPS + Cellular ha una capacità di 270 mAh a 3.82V, dunque un leggero miglioramento rispetto a quella della serie 2.

Apple ha dichiarato che i modelli Series 3 con con supporto alla rete cellulare garantiscono 18 ore di carica, incluse quattro ore in LTE e 14 ore quando connesso ad un iPhone tramite Bluetooth.

La eSIM (la versione LTE di Apple Watch Series 3 è distinguibile per il particolare in rosso sulla corona digitale, ndr), della cui produzione si occuperebbe ST Microelectronics, è posizionata in prossimità del modulo Wi-Fi, prodotto da Broadcom, e altri chip RF che abilitano il supporto alla rete cellulare.

PUBBLICITÀ

In ultimo, iFixit ha “scoperto” a cosa serve il piccolo foro posizionato accanto alla porta diagnostica: è un piccolo condotto di ventilazione.

Il punteggio di iFixit relativamente alla riparabilità di Apple Watch Series 3 è di 6 su 10. Il display e la batteria potrebbero essere sostituiti facilmente, lo stesso invece non si può dire per i componenti interni.

Via | MacRumors

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button