Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple

Apple sostituisce Bing con Google per i risultati delle ricerche in Siri e Spotlight

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A partire da oggi, i risultati di ricerche tramite Siri e Spotligth su Mac e dispositivi iOS mostreranno risultati forniti da Google, e non più da Bing di Microsoft. Apple ha annunciato la novità tramite un comunicato fornito a TechCrunch.

Siri

«Passare a Google come motore di ricerca per Siri e Search su iOS e Mac permetterà a questi servizi di avere un’esperienza di ricerca coerente con le impostazioni predefinite di Safari», ha dichiarato Apple. L’azienda di Cupertino manterrà Bing come motore di ricerca predefinito per le immagini su Siri e Spotlight su Mac, mentre YouTube continuerà a gestire le ricerche video.

Apple ha probabilmente “studiato” la novità per lanciarla in contemporanea con macOS High Sierra (ora disponibile). Questa migliorerà i risultati delle ricerche, a meno che non preferiate Bing al motore di ricerca di Big G.

Via | TheVerge

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.