Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Recensioni Accessori

Recensione MPOW VeryFitPro: una fitness band economica ma ricca di funzioni

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Apple Watch è sicuramente il miglior dispositivo per il monitoraggio dell’attività fisica, tuttavia, vuoi per il costo e per la durata della batteria, spesso si è portati a provare anche altro.

Personalmente apprezzo tantissimo le MiBand di Xiaomi ma ultimamente ho visto che su Amazon l’azienda MPOW sta andando davvero forte con la VeryFitPro.

Devo ammettere che ero molto scettico in quanto pensavo si trattasse di una copia affrettata della MiBand, quindi ho voluto provarla e mi sono decisamente ricreduto.

La VeryFitPro è molto diversa a partire dal design. Lo schermo è più grande e permette di gestire tante più cose. Abbiamo una parte controllabile tramite alcune gesture direttamente con le dita ed una sorta di tasto Home tondo sulla base che ci permetterà di tornare alla schermata principale, ovvero all’orologio.

Le differenze si notano sin dalla prima accensione. Il tasto virtuale infatti non ci aiuterà ad accendere il dispositivo: dovremo rimuovere la parte centrale dal cinturino e scopriremo subito che al suo interno si nasconde un vero e proprio connettore USB, perfettamente integrato nel dispositivo.

Dovremo quindi collegarlo ad un computer o ad una fonte di alimentazione affinchè la Band si accenda. A questo punto potremo reinserirla nel cinturino ed iniziare ad utilizzarla. Prendiamo dunque l’iPhone e scarichiamo l’app ufficiale:

[app_1176428281]

Dopo una prima sincronizzazione che avviene in maniera molto semplice,  il dispositivo aggiorna l’orario e la data. Tra le funzionalità possiamo:

  • Monitorare il battito cardiaco
  • Monitorare il sonno
  • Monitorare l’attività fisica

L’utilizzo dello schermo è molto diverso rispetto alla MiBand in quanto abbiamo accesso diretto (e quindi senza smartphone) a tante funzioni. Innanzitutto con un tap attiveremo lo schermo. Partirà un salvaschermo che ci mostrerà orario e previsioni meteo, dopodichè, se effettuiamo altri tap visualizzeremo, il battito cardiaco, i passi, le calorie bruciate, la distanza totale percorsa.

Tutto questo è perfettamente in linea con quanto avviene sulla MiBand 2, ma le novità le vediamo se invece di effettuare i tap sullo schermo, iniziamo a muovere il dito dal basso verso l’alto. Visualizzeremo un secondo menù che ci aiuterà a gestire tutto quello che vogliamo, direttamente dal polso.

Questo menu inizia con Training. Al suo interno potremo impostare il tipo di attività che stiamo per svolgere come “Camminata”, “Corsa”, “Bici”, “una partita a basket” e così via. In questo modo l’attività verrà tracciata meglio della modalità “generica” di base.

Muovendo ancora il dito dal basso verso l’alto troveremo la modalità Relax, molto simile alla funzione “Respira” dell’Apple Watch. Una serie di istruzioni a schermo ci aiuteranno a regolare la respirazione in maniera tale da rilassarci. Le animazioni sono ben fatte ed in definitiva è un’implementazione davvero ben riuscita. Troviamo poi i Messaggi (ai quali si può accedere soltanto se avete collegato la band ad un dispositivo Android), e poi c’è “Extra”.

Dal Menu Extra potremo attivare:

  • La modalità non disturbare
  • il cronometro
  • Scattare foto sull’iPhone
  • Controllare le sveglie
  • Attivare/Disattivare il Bluetooth
  • Spegnere il dispositivo

Attraverso l’applicazione invece, potremo consentire l’accesso ai promemoria che verranno ricordati dalla Band, il Controllo sedentario che farà vibrare il dispositivo quando arriva l’ora di alzarsi un po’ e fare dei passi, potremo controllare la musica in riproduzione su iPhone, le sveglie e scattare foto con la Band semplicemente inquadrando quello che desideriamo con l’iPhone e poi sollevando il polso per scattare.

[appscreens_1176428281]

L’app, a parte qualche errore di traduzione in italiano, appare ben fatta. Sezioni ben divise e distinte da colori specifici per il controllo delle attività del sonno e del battito cardiaco. Ovviamente avremo tutto lo storico delle misurazioni a disposizione e tutti i dati registrati vengono inviati all’app Salute di Apple che li raccoglierà e li gestirà nelle solite modalità.

Qualitativamente MPOW bada molto meno al packaging rispetto a Xiaomi. Bada molto meno anche alla qualità del cinturino che è molto più leggero e sottile e non ha un buon profumo. Vi consiglio infatti di tenerlo un giorno fuori dalla scatola prima di iniziare ad indossarlo. Per tutto il resto il dispositivo si comporta bene, è ipermeabile IP67, la batteria da 65 mAh è duratura (circa 7-10 giorni) e non ho avuto problemi di sincronizzazione. Perfino il manuale di istruzioni interno è in italiano.

In occasione di questa recensione, solo per oggi il VeryFitPro è in offerta lampo su Amazon a 26,25€ con spedizione gratuita Prime. Il 46% risulta già venduto quindi affrettatevi perchè poi tornerà al prezzo originale di 30,99€ (sono quasi 5€ di sconto). Se avete già una MiBand non vale la pena acquistarlo ma se non avete ancora una fitness band e non volete spendere molti soldi per un Apple Watch, questa è decisamente una valida alternativa.

[amazon_link asins=’B071955B43′ template=’iSpazio_Cards_senza_prezzo’ store=’ispazio-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ 8760db63-a755-11e7-bbc9-413d9338f53a’]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.