Facebook avvia i test su un sistema di sblocco basato sul riconoscimento facciale

Se vi capita di viaggiare, saprete che Facebook blocca il vostro account quando rileva un accesso fuori dal comune, come può essere quello da un altro Paese. In questo caso, per sbloccare l’account bisogna rispondere ad alcune domande, riconoscere gli amici o fare in modo che dei nostri amici confermino la nostra identità.

Con l’introduzione del Face ID sugli iPhone X, Facebook è convinta che anche le altre aziende si muoveranno in questa direzione e quindi sta iniziando a testare un nuovo sistema per sbloccare gli account: il riconoscimento facciale.

E’ un modo semplice per verificare molto velocemente la propria identità. Una sicurezza in più per gli utenti ed un sistema molto più rapido di quello attuale.

Facebook non utilizzerà i dati del Face ID salvati nel dispositivo, perchè quelli sono criptati e non accessibili da nessuno. Pertanto il social network chiederà una seconda scansione del vostro volto, proprio come fa Apple al primo avvio dell’iPhone X.

Fidarsi o meno di Facebook è una cosa che soltanto voi potrete stabilire.

Se vi capita di viaggiare, saprete che Facebook blocca il vostro account quando rileva un accesso fuori dal comune, come…


Iscrivetevi al canale cliccando il tasto.

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
12
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.