Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Problemi e Soluzioni

Face ID non funziona dopo l’aggiornamento ad iOS 11.2? Un riavvio risolve il problema

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

A seguito dell’aggiornamento ad iOS 11.2, alcuni utenti con iPhone X hanno lamentato un problema relativo al Face ID.

Questo firmware è stato rilasciato in tutta fretta perchè nella versione precedente c’era un bug, chiamato da tutti “Bug del 2 Dicembre”, che causava infiniti respring ogni 30 secondi a partire dal 2 Dicembre mattina.

Il nuovo problema riguarda il Face ID. In particolare, ad alcune persone è apparso un popup con scritto: “Impossibile attivare Face ID su questo iPhone”.

Un problema che, dal messaggio, sembra essere alquanto grave in quanto si va subito a pensare ad un danno alla fotocamera TrueDepth. In realtà la questione è molto semplice da risolvere: basta riavviare l’iPhone.

Probabilmente verrà rilasciata ancora una nuova versione del firmware se questo problema dovesse risultare molto diffuso.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.