watchOS

Apple rilascia watchOS 4.2: ecco tutte le novità

Dopo l’implementazione su iOS 11.2, oggi Apple ha rilasciato WatchOS 4.2 con il supporto ad Apple Pay Cash negli Stati Uniti ma anche altre novità.

Novità

Questo aggiornamento include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di errori

  • Consente di inviare, richiedere e ricevere denaro da amici e familiari con Apple Pay Cash tramite l’app Messaggi o Siri (funzionalità disponibile solo negli Stati Uniti)
  • Aggiunge supporto all’app Casa per sistemi di irrigazione e rubinetteria compatibili con HomeKit
  • Aggiunge supporto per un nuovo tipo di allenamento con app di terze parti per monitorare la distanza, la velocità media, il numero di sessioni e l’elevazione percorsa per sport invernali da discesa con Apple Watch Serie 3
  • Risolve un problema che poteva saltuariamente provocare il riavvio di Apple Watch chiedendo a Siri informazioni relative al meteo
  • Risolve un problema per cui l’opzione di scorrimento legata alla funzionalità di lettura del battito cardiaco era disabilitata per alcuni utenti
  • Risolve un problema che impediva di disattivare in modo indipendente timer o sveglie previsti per lo stesso orario.

Come aggiornare

Per aggiornare il vostro Apple Watch al WatchOS 4.2 dovete semplicemente aprire l’applicazione Watch installata su iPhone, entrare in Generali > Verifica Aggiornamento ed effettuare tutto tramite OTA. Naturalmente l’Apple Watch deve essere connesso ad una rete WiFi ed avere almeno il 50% di batteria disponibile. Non riavviate nè rimuovete la ricarica dal dispositivo fino alla fine dell’aggiornamento.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!