Considerando che la battaglia legale con Qualcomm è ancora in corso, Apple starebbe considerando i modem di MediaTek per gli iPhone del 2018.

La notizia arriva da DigiTimes, nel cui rapporto si legge che, secondo le fonti, MediaTek ha la capacità, la tecnologia, e i vantaggi nel prezzo per fornire ad Apple i modem per i futuri iPhone. MediaTek si aggiungerebbe dunque ad Intel per la produzione dei modem degli smartphone del 2018.

In aggiunta, DigiTimes spiega che la partnership tra Apple e MediaTek potrebbe andare oltre i soli modem, con la seconda che potrebbe diventare uno dei fornitori principali di altoparlanti smart e dispositivi wireless per la ricarica.

Solitamente, i rapporti di DigiTimes andrebbero presi con le pinze, ma l’organo di stampa si è recentemente reso molto affidabile parlando dei fornitori di Apple. A dar man forte a quest’ultimo rumor ricordiamo anche un articolo del The Wall Street Journal dello scorso mese, in cui si parlava di un allontanamento da Qualcomm in favore, appunto, di MediaTek ed Intel.