Apple Watch per misurare il glucosio nel sangue: per gli esperti sono necessari altri anni di sviluppo

28/12/2017

Apple continua a lavorare per lanciare un giorno il tanto vociferato misuratore di glucosio non invasivo per Apple Watch, ma gli analisti di mercato credono che il colosso di Cupertino sia distante anni dal lancio sul mercato di un prodotto commerciale.

apple watch

Il The New York Times ha confermato che Apple sta continuando le sue ricerche per un potenziale accessorio rivoluzionario che permetterebbe agli utenti di misurare i livello di glucosio nel proprio sangue sfruttando il proprio Apple Watch, senza quindi doversi pungere il dito per analizzare il sangue. Tale accessorio trarrebbe vantaggi da piccoli sensori per bucare la cute e tracciare i livello di zucchero nel sangue, trasmettendo poi i dati ottenuti al dispositivo indossabile tramite un trasmettitore wireless.

Così la testa giornalistica descrive come Apple abbia deciso di arrivare alla creazione di tale prodotto:

Negli ultimi mesi di vita di Steve Jobs, il co-fondatore di Apple ha lottato contro il cancro tenendo sotto controllo anche il diabete. Dovendo però pizzicare il proprio dito per far fuoriuscire il sangue da analizzare, Mr. Jobs ha autorizzato un team di ricerca Apple per lo sviluppo di un misuratore di glucosio non invasivo, con un tecnologia potenzialmente integrabile in un dispositivo da polso.

Citando due fonti a conoscenza del progetto, il The New York Times ha precisato che un prodotto reale è distante anni dalla commercializzazione: «Separatamente, Apple continua le sue ricerche per un misuratore di glucosio costante non invasivo, stando a due fonti a conoscenza del progetto. Tale tecnologia è tuttavia considerata distante anni, hanno dichiarato gli esperti del settore».

Apple continua a lavorare per lanciare un giorno il tanto vociferato misuratore di glucosio non invasivo per Apple Watch, ma…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
31112
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.