Notizie

macOS High Sierra: una qualsiasi password può sbloccare le preferenze di Mac App Store

Recentemente è stato scoperto un nuovo bug che affligge esclusivamente l’ultima versione di macOS. In High Sierra per sbloccare le preferenze del Mac App Store basterà inserire una qualsiasi password a vostro piacimento.

PUBBLICITÀ

Aprendo le Preferenze di Sistema del vostro Mac, potrete aggiornare le vostre impostazioni relative al Mac App Store tramite l’apposita voce. Per poter abilitare le modifiche delle vostre impostazioni, come di consueto, dovrete inserire la vostra password. Questo non vale solamente per le preferenze relative al Mac App Store, ma anche per qualsiasi altra area di personalizzazione delle impostazioni del sistema.

Grazie ad un bug di macOS High Sierra, che fortunatamente non affligge le versioni precedenti, l’utente potrà sbloccare le modifiche alle preferenze del Mac App Store anche con una password qualsiasi. Basterà infatti cliccare sull’icona del lucchetto presente in basso a sinistra e digitare una qualsiasi combinazione di caratteri, per abilitare le modifiche all’interno di questa schermata.

Fortunatamente in questa pannello delle impostazioni non sono accessibili dettagli sui metodi di pagamento o altri dati personali.

Siamo sicuri che Apple correggerà presto questo bug tramite un apposito aggiornamento di macOS High Sierra. Probabilmente vedremo la sua correzione già nella versione definitiva di macOS 10.13.3, attualmente in fase beta.

AGGIORNAMENTO: a quanto pare il bug non affligge i dispositivi dotati di Touch ID, come i più recenti MacBook Pro.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button