Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Un ex dipendente Apple sarebbe l’autore del leak del codice sorgente di iOS
Apple

Un ex dipendente Apple sarebbe l’autore del leak del codice sorgente di iOS 

Ieri vi abbiamo parlato di un leak di una parte del codice di iOS su GitHub. Ebbene, stando ad un rapporto di Motherboard, la “fuga” del codice sarebbe dovuta ad un ex dipendente di Apple.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

In base a quanto si legge su Motherboard, l’ex dipendente Apple avrebbe rubato il codice e lo avrebbe poi distribuito ad un gruppo ristretto di amici della community di jailbreaking di iOS per aiutarli a trovare vulnerabilità del sistema operativo e quindi creare nuovi tool. In aggiunta, non si tratterebbe solo di iBoot, ma anche di altri codici sorgente tuttavia non condivisi su GitHub.

L’intenzione dell’ex dipendente Apple era quella di aiutare i suoi cinque amici, ma nel corso del 2017 il codice sarebbe stato poi condiviso con persone esterne al gruppo. È probabilmente apparso anche su Reddit, rimosso poi rapidamente, ed automaticamente, da un bot moderatore.

Come saprete, nelle ultime ore è stato condiviso su GitHub, ma Apple ne ha prontamente chiesto ed ottenuto la rimozione. L’azienda di Cupertino comunque non ha dimostrato una particolare preoccupazione per il leak, affermando che la sicurezza dei suoi prodotti e sistemi operativi non dipende dalla segretezza dei codici sorgente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.