Problemi e Soluzioni

Come prevenire e risolvere il bug del carattere “maligno” [Video]

In questa guida andremo a vedere come difenderci dal “bug del carattere indiano” che negli ultimi giorni sta affliggendo i nostri dispositivi iOS.

Apple non ha ancora rilasciato un aggiornamento correttivo che vada a risolvere il fastidioso bug che da qualche giorno affligge i nostri dispositivi iOS alla ricezione di messaggi contenenti un carattere indiano “maligno”.

Una volta ricevuto, il carattere incriminato manda letteralmente in crash gli iPhone e rende inaccessibili applicazioni di sistema come Messaggi e app di terze parti come WhatsApp, Facebook Messenger, Outlook per iOS e Gmail.

 

PREVENIRE

Se fortunatamente non eveste ancora ricevuto messaggi contenenti il carattere maligno e quindi il vostro dispositivo risulta pienamente funzionante avete due opzioni a disposizione:

1. Recarsi in Impostazioni > Notifiche > Mostra > Anteprime > Mai.  [ATTENZIONE, non è garantito il 100% di successo]

In questo modo, bloccando le anteprime, eviterete di visualizzare l’eventuale carattere ma ciò potrebbe non essere sufficiente in quanto, aprendo l’eventuale messaggio tramite l’app su cui è stato ricevuto, incappereste comunque nel problema.

2. Aggiornare preventivamente ad iOS 11.3 [Beta] seguendo la nostra video-guida. La beta di iOS 11.3 sembrerebbe essere immune a questo tipo di Bug ma vi invitiamo comunque a pensarci bene prima di intraprendere questa via in quanto parliamo sempre di una beta e di tutti i problemi di stabilità che questa può avere/portare.

 

CURARE

Nel caso in cui vi ritroviate già con l’ iPhone inutilizzabile causa ricezione di un messaggio maligno, potreste invece affidarvi ai seguenti passaggi, seguendo la soluzione che più si avvicina al vostro problema:

1. iPhone in BootLoop ovvero il riavvio continuo del dispositivo che resta poi bloccato sulla mela.

  • Se iPhone riesce a connettersi ad internet tentate un ripristino tramite “trova il mio iPhone“, fate quindi un “tap” qui sopra, selezionate il dispositivo bloccato fra quelli nella lista e poi fate seguite la sequenza azioni>inizializza iPhone e confermate. [ATTENZIONE, in questo modo perderete tutti i dati presenti nella memoria del vostro telefono]

  • Se iPhone non riesce a connettersi ad internet sarà invece necessario collegare il dispositivo al MAC o al PC dopo averlo mandato correttamente in DFU seguendo la nostra guida. A questo punto potrete tentate l’aggiornamento tramite iTunes o, nel peggiore dei casi, procedere con il ripristino[ATTENZIONE, in caso di ripristino perderete tutti i dati presenti nella memoria del vostro telefono ]

 

2. Crash App “Messaggi”; una volta ricevuto il simbolo maligno tramite sms o iMessage non sarete più in grado di aprire ed utilizzare l’app messaggi. Per risolvere distinguiamo anche in questo caso due situazioni distinte:

  • Se il simbolo è stato ricevuto tramite SMS possiamo chiamare tempestivamente colui che ha voluto farci questo “simpatico” scherzo chiedendogli di inviare un altro messaggio possibilmente senza quel carattere. Una volta ricevuto, aprire l’app “Messaggi” ed eliminare la chat corrispondente senza aprirla. [ATTENZIONE, è strettamente necessario che la chat non venga aperta]
  • Se il simbolo è stato ricevuto tramite iMessage sarà sufficiente recarsi in Impostazioni>Generali>Spazio Libero iPhone>Messaggi ed eliminare i dati. [ATTENZIONE, in questo modo le chat verranno eliminate definitivamente]

3. Crash WhatsApp o altre app di terzi; Come risolvere il crash di altre app di messaggistica:

  • Aprire WhatsApp Web (o il servizio Web/Desktop di altre eventuali app), scrivere un messaggio nella chat dove si è ricevuto il simbolo e successivamente aprire nuovamente WhatsApp da iPhone per poi eliminare la medesima chat[ATTENZIONE, è strettamente necessario che la chat non venga aperta]
  • Se impossibilitati ad accedere a servizi Web/Desktop chiamare immediatamente la persona che ha inviato il messaggio (come nel caso di iMessage) e chiederle di eliminare il messaggio [ATTENZIONE, questo metodo è valido solo entro 7 min dall’invio] o di inviarne uno nuovo per poi aprire whatsapp ed eliminare la chat [ATTENZIONE, è strettamente necessario che la chat non venga aperta]
  • Per sicurezza è estremamente consigliato disinstallare immediatamente l’app per poi riscaricarla facendo attenzione a non ripristinare eventuali backup contenenti quello specifico messaggio maligno.

Questi metodi non sono certamente efficaci al 100% ma possono aiutarci a temporeggiare in vista del rilascio di un aggiornamento correttivo.

In ogni caso vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi ricordando che non tutte le app sono affette da questo problema, come ad esempio Telegram che converte questo simbolo automaticamente rendendolo innocuo.

Telegram Messenger (AppStore Link)

Nome:

Telegram Messenger
Gratis

Categoria:

Social Networking

Vi consigliamo pertanto di mettere da parte temporaneamente app potenzialmente a rischio ed affidarvi ad altre più sicure come quest’ultima.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!