Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

Aumentano i tempi d’attesa per le sostituzioni delle batterie degli iPhone

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Stando a nuovi dati condivisi da Barclays, gli utenti che hanno richiesto la sostituzione della batteria del proprio iPhone (batterie particolarmente usurate) dovranno aspettare più tempo del previsto. Il tempo medio d’attesa per una nuova batteria è salito alle 2.7/4.5 settimane, sulla base di una serie di controlli effettuati da Mark Moskowitz in alcuni Apple Store. Ad inizio Gennaio, l’attesa era in media di 2.3 settimane.

Alcuni utenti parlano di tempi brevi per la sostituzione, altri invece hanno dichiarato di aver aspettato alcune settimane. Quando si avvia una pratica di sostituzione della batteria, gli Apple Store solitamente devono ordinare il componente, quindi ottenere una nuova batteria non è semplice come prendere un appuntamento con il Genius Bar.

Ovviamente i tempi d’attesa dipendono da luogo e dal modello di iPhone con la batteria usurata. Le batterie per iPhone 6 ed iPhone 6s, ad esempio, sono più difficili da trovare rispetto a quelle per iPhone 7, e per alcuni dispositivi, come iPhone 6 Plus, l’attesa può essere anche di mesi.

Come riportato anche da Barclays, l’aumento dei tempi d’attesa suggerisce che la domanda per la sostituzione delle batteria sia ancora molto forte, e indica che che un numero crescente di utenti iPhone ha scelto di sostituire la batteria, approfittando del prezzo scontato (29€), piuttosto che acquistare un nuovo modello.

Apple ha lanciato ad inizio anno lo sconto sul prezzo per la sostituzione delle batterie su iPhone 6 e modelli successivi. L’azienda ha preso tale decisione dopo le numerosissime critiche ricevute per la funzione per la gestione energetica introdotta con iOS 10.2.1. Questo strumento, per chi non ne fosse a conoscenza, riduce le prestazioni degli iPhone con batterie particolarmente usurate, per evitare improvvisi crash e riavvii. Il tutto è stato fatto all’insaputa degli utenti, ed è per questo motivo che sono sorte le critiche e le class-action contro il colosso tech.

Oltre allo sconto sul prezzo, Apple ha introdotto una nuova funzionalità in iOS 11.3 che permette agli utenti di visualizzare lo stato di salute della batteria e disattivare la gestione energetica.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.