Calendar 2 per Mac effettua il mining delle criptovalute per ottenere funzioni extra

13/03/2018

Diversi software gratuiti presenti sul web contengono una piccola parte dedicata al mining delle criptovalute. Uno di questi è presente anche su Mac App Store e propone l’abbonamento gratuito all’applicazione se si abilita il mining della criptovaluta Monero.

L’applicazione Calendar 2 è presente gratuitamente all’interno del Mac App Store. Si tratta di una semplice applicazione, che offre delle funzioni premium ad un costo fisso mensile di 0,99$. Volendo ottenere queste funzioni in maniera completamente gratuita, basta abilitare il mining nelle impostazioni. In questo modo il software utilizzerà il 10-20% della CPU del Mac per minare le criptovalute in modo da portare del guadagno agli sviluppatori.

I problemi però sono sorti quando gli utenti si sono accorti che il software di mining funziona in maniera diversa da quella prevista dagli sviluppatori. Il mining procede infatti anche quando Calendar 2 viene chiuso e l’utilizzo della CPU è molto superiore al 20% indicato. Questo ha chiaramente portato a diverse lamentele degli utenti e ad una conseguente risposta dal team di sviluppo dell’applicazione. Presto infatti verrà rilasciato un nuovo aggiornamento dell’applicazione, che rimuoverà definitivamente il mining. Gli sviluppatori infatti, non avendo il pieno controllo del codice dedicato al mining di Monero, non hanno potuto perfezionare questa parte dell’applicazione.

Probabilmente in futuro vedremo molte applicazioni funzionare in questo modo, offrendo quindi degli abbonamenti premium in cambio di potenza di calcolo della CPU o GPU. Vedremo quindi quale sarà la politica Apple nei confronti di queste applicazioni, che potrebbero non essere convalidate per entrare all’interno dell’App Store o Mac App Store.

Diversi software gratuiti presenti sul web contengono una piccola parte dedicata al mining delle criptovalute. Uno di questi è presente…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
1
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.