iPhone

La produzione degli iPhone del 2018 potrebbe partire prima, per evitare problemi con il Face ID

I tre vociferati nuovi iPhone che Apple presenterà nel 2018 includeranno i sensori 3D per la realtà aumentata e il sistema Face ID. Si tratta di un rumor che circola ormai da tempo, ma nel caso fosse fondato, questa decisione influenzerà sulla produzione?

Lo scorso anno con iPhone X si sono verificati alcuni problemi durante la produzione dei sensori 3D essenziali per il corretto funzionamento di nuove funzionalità, come il Face ID. Per evitare di commettere gli stessi errori, si dice che Apple abbia intenzione di avviare in anticipo la produzione dei nuovi smartphone.

Attualmente le indiscrezioni suggeriscono che line-up di iPhone del 2018 includerà un modello da 5.85″ OLED (come iPhone X), un modello da 6.45″ con display OLED e, infine, un modello da 6.1″con display LCD. Quest’ultimo potrebbe avere un prezzo più “accessibile” rispetto agli altri due modelli. La cosa che accomunerà tutti gli iPhone di quest’anno sarà il design, ovvero quello che Apple ha introdotto con iPhone X: display edge-to-edge e con la “tacca” sulla parte superiore del display necessaria per ospitare la TrueDepth Camera e i sensori.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!