Apple Pay

Con iOS 11.3 arriva il supporto alle Transit Card con Apple Pay

Con iOS 11.3, Apple ha aggiunto un’altra interessante funzione, attualmente disponibile soltanto a Pechino e Shanghai. Si tratta del supporto alle “transit card”, delle speciali tessere con le quali si possono pagare i trasporti pubblici.

Per capire di cosa stiamo parlando, vi basta immaginare una sorta di ViaCard italiana. Con quest’ultima, quando passiamo ad un casello autostradale, ci basta inserirla nel lettore per avviare automaticamente il pagamento e passare.

Le transit card in questione sono simili: basta salire si un bus o sulla metro, avvicinarsi al lettore con la carta e pagare la corsa. Da oggi, con iOS 11.3 questo pagamento può avvenire anche tramite iPhone utilizzando Apple Pay.

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo ha infatti aggiunto il supporto alle transit card cinesi che possono essere aggiunte in Wallet per effettuare il pagamento delle corse con la tecnologia di Apple Pay direttamente da smartphone o orologio. Di questo passo in futuro avremo davvero sempre meno bisogno di portare un portafogli con noi.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!