Wistrom, partner Apple presente in India, dopo un accordo per espandere lo stabilimento con un investimento di 157 milioni di dollari, ha avviato finalmente la produzione di iPhone 6s Plus, fino ad ora limitato nel solo assemblaggio di iPhone SE.

Dopo una prima fase di test, che durerà circa due settimane, lo stabilimento di Bengalore inizierà la produzione di massa, consentendo ad Apple di vendere l’iPhone 6s Plus in India con prezzi davvero vantaggiosi.

La produzione locale consentirà ad Apple di ridurre il prezzo dell’iPhone 6s Plus dal 5 al 7%, rendendo così il dispositivo più competitivo sul mercato insieme a smartphone come Samsung e OnePlus, molto popolari in India grazie al prezzo più conveniente.