Apple riparerà gratuitamente gli Apple Watch Series 2 che non si accendono o che hanno una batteria particolarmente deteriorata. Si tratta di una nuova direttiva dell’azienda di Cupertino, una novità rivelata da un documento interno.

Il documento (SN4534) ottenuto dai colleghi di MacRumors è stato inviato da Apple agli Apple Store e ai Centri Apple Autorizzati: «Apple ha determinato che in determinate condizioni, alcuni Apple Watch Series 2 potrebbero non accendersi o avere una batteria particolarmente deteriorata. […] Apple riparerà dispositivi selezionati gratuitamente. […] Apple autorizzerà la copertura per dispositivi selezionabili per tre anni dopo la data originale d’acquisto».

La nuova direttiva riguarda Stati Uniti, Canada, Messico ed Europa, una novità importante quindi anche per l’Italia. Questa è però limitata ai modelli da 42mm di Apple Watch Series 2, incluse le varianti Sport, Edition, Hermès e Nike+. La stato di garanzia degli smartwatch non influenza la copertura, si legge nel documento.

Apple non ha annunciato pubblicamente la nuova politica di riparazione, ma MacRumors ha verificato con più fonti l’autenticità del documento.