Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il governo francese abbandona Telegram e WhatsApp, utilizzerà una propria piattaforma crittografata
Notizie

Il governo francese abbandona Telegram e WhatsApp, utilizzerà una propria piattaforma crittografata 

Il ban di Telegram in Russia è l’argomento principale degli ultimi giorni per quanto riguarda il settore tech. Ma ora “contro” la piattaforma di Durov si è messo anche il governo francese, che ha deciso di abbandonare servizi ben noti come Telegram e WhatsApp per passare ad una propria piattaforma di messaggistica.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il motivo alla base della decisione del governo francese è facilmente intuibile. La Francia ha infatti il timore che spie straniere possano tenere sotto controllo i funzionari governativi, nonostante app come Telegram e WhatsApp siano protette dalla crittografia. Le paure sorgono in particolare con app non realizzate in Francia e che non hanno server sul territorio. Queste la parole di un portavoce del governo: «Abbiamo bisogno di trovare un modo per avere un servizio di messaggistica crittografato che non sia criptato da Stati Uniti o Russia. Iniziamo a pensare alle potenziali violazioni che potrebbero esserci, come successo con Facebook, quindi vogliamo prendere le redini della situazione».

Le piattaforme leader del settore della messaggistica istantanea sono senza dubbio Telegram e WhatsApp. La prima però sta affrontando il ban in Russia, attuato dopo il rifiuto da parte di Durov di consegnare al governo le chiavi per accedere alle conversazioni (il governo russo vuole avere pieno controllo per evitare attentati terroristici, ndr). La seconda invece è di proprietà di Facebook, attualmente al centro di numerose critiche dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.