ConceptiPhoneRumors

iPhone XI in 3 varianti: ecco cosa aspettarci da Apple a Settembre

L’iPhone X ha conquistato molti per il suo design. Sono davvero pochi gli utenti che continuano a preferire i larghi bordi dei modelli precedenti, tuttavia il suo prezzo rappresenta un grosso ostacolo per l’acquisto. Nel 2018 le cose dovrebbero cambiare con 3 nuovi varianti di iPhone X, che per praticità chiameremo XI.

La naturale evoluzione dell’iPhone X dovrebbe essere rappresentata da uno smartphone delle stesse dimensioni e stesso design. A questo dovrebbe essere affiancato un modello più grande (e probabilmente ancora più costoso), l’iPhone XI Plus. Per non lasciare indietro un’enorme fetta di utenti, Apple introdurrà anche un terzo modello che probabilmente costerà circa 350-400€ in meno.

Guardando le immagini nell’articolo, vi sarete già fatti un idea. L’iPhone XI economico tornerebbe un po’ indietro per quanto riguarda i materiali. Finiture meno sofisticate, un colore bianco simile alla ceramica dei vecchi smartphone di Cupertino, uno schermo LCD anzichè OLED ed il processore A11, quello attualemente presente su iPhone X, mentre gli altri due modelli avranno il nuovo A12, ancora più potente. Una sola fotocamera sul retro, nuovamente orizzontale ed uno storage inferiore. Per il resto sarebbe ancora un iPhone X, ovvero niente tasto Home, nuove gestures per i controlli, Face ID e quant’altro. Questa serie di accorgimenti, porterebbero alla creazione di un modello sicuramente “meno Premium” ma con un costo inferiore, paragonabile a quello degli iPhone 7: circa 699$ in USA, ovvero circa 800€ in Italia (quasi 400€ in meno rispetto ai 1189€ dell’attuale iPhone X base).

Gli utenti si sono dimostrati sempre propensi a spendere questa cifra per un nuovo iPhone, quindi Apple potrebbe venderne molti di più rispetto all’unico modello attualmente in commercio. Gli iPhone con le cornici grosse sono destinati a sparire.

Alcuni rumors sostengono che l’iPhone XI economico avrà anche un alloggiamento per supportare due SIM anzichè una soltanto. In questo modo Apple potrebbe risultare più interessante in alcuni Paesi dove la doppia SIM è davvero molto utilizzata.

I prossimi modelli “Premium” invece, dovrebbero avere una batteria a forma di “L”, senza la “giuntura” del modello attuale, quindi con una capacità migliorata e probabilmente anche un Notch più piccolo perchè sembra che Apple sia riuscita ad integrare il sensore ad infrarossi direttamente nella fotocamera frontale.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!