Vi parliamo sempre molto volentieri del marchio Yi, controllato da Xiaomi, perchè offre prodotti di qualità ad un prezzo decisamente abbordabile. Oggi andremo a vedere da vicino la Yi Dome Camera, una videocamera per la sorveglianza domestica con funzionalità avanzate piuttosto interessanti, disponibile sia in una versione da 720p di risoluzione che da 1080p.

La videocamera ha dimensioni piuttosto contenute ed un design gradevole. Ha un grandangolo da 112°, abbastanza ampio ma non al punto da distorcere le immagini e farle sembrare “tonde”. Può girare su sè stessa assicurando una visione a 360° e, tramite l’applicazione per iPhone ed Android, possiamo regolare l’inquadratura muovendola verso l’alto e verso il basso.

In confezione, oltre alla videocamera, arriverà il cavetto microUSB di alimentazione, una presa a muro ed un gancio che vi permette eventualmente di posizionarla a testa in giù sotto ad un soffitto.

Per metterla in funzione basterà collegare il cavetto ad una fonte di alimentazione. Potrete utilizzare anche un HUB USB anzichè il trasformatore in dotazione. A questo punto bisognerà scaricare l’applicazione Yi Home sul proprio smartphone.

Icona applicazione YI Home

YI Home

Shanghai Xiaoyi Technology Co., Ltd.
Gratis

Avviate l’applicazione, perfettamente localizzata in lingua italiana, e dopo la procedura guidata al primo avvio, potrete cliccare il tasto (+) per aggiungere il prodotto che apparirà in una griglia fatta di immagini. Scegliete il modello che avete acquistato, poi verrà richiesta l’immissione della password del vostro WiFi domestico affinchè anche la videocamera possa farne uso, ed infine andranno abbinati i due dispositivi tramite la lettura di un QR Code che apparirà sullo schermo ed andrà posto di fronte alla videocamera. Quando l’abbinamento sarà completo, sentirete un audio che non sarà in cinese come le IP camera di Xiaomi, bensì in inglese.

La schermata principale dell’applicazione si divide in due parti. In quella superiore vedremo il flusso video, in quella inferiore invece avremo i comandi e diverse impostazioni. Muovere l’inquadratura verso l’alto o verso il basso, così come ruotare la videocamera sarà semplicissimo attraverso le 4 frecce. Nelle impostazioni troviamo le altre caratteristiche del prodotto, ovvero:

  • Motion Tracking: dove riesce a rilevare automaticamente il movimento, inviando una notifica al cellulare e seguendo il soggetto nei movimenti
  • Night Vision: visuale ad infrarossi per vedere perfettamente anche al buio
  • Doppio Audio: sia in entrata che in uscita, vale a dire la presenza di un altoparlante e di un microfono, per riuscire a comunicare anche a distanza o semplicemente ascoltare quello che avviene in casa.

La versione da 720p ha tempi di aggiornamento così rapidi che risulta essere davvero sorprendente. Anche l’audio arriva e viene trasmesso quasi in tempo reale con una piccolissima differita, cosa che ci ha piacevolmente sorpresi.

Per quanto riguarda lo storage è possibile inserire una memory card per archiviare intere giornate a costo zero. Per aumentare la sicurezza tuttavia, è possibile sottoscrivere anche un piano mensile al servizio Yi Cloud, al costo di 19,99$.

Insomma la Yi Dome è un’IP camera promossa a pieni voti e che ci sentiamo di consigliare. La versione da 720p costa 39,99€ mentre la versione da 1080p costa 59,99€. E’ disponibile in bianco e nero per abbinarsi al meglio all’arredamento.

Aggiornamento: La versione da 720p oggi è in offerta lampo su Amazon a 29,99€