Concorrenza

HTC gioca con gli utenti iPhone per promuovere il prossimo smartphone in arrivo

HTC ha inviato una email agli utenti interessati e aggiornato il suo sito web con una immagine che annuncia un evento che si terrà il 23 Maggio, e che vedrà protagonista il nuovo smartphone top di gamma dell’azienda.

L’immagine in questione vede uno smartphone disassemblato, con i vari componenti ben visibili. Tutti avranno pensato che si tratti di componenti di dispositivi HTC, ma non è così. Osservando bene, infatti, noterete anche parti di iPhone 6!

Sembrerà assurdo per molti, un errore grave per un’azienda come HTC, ma è proprio quest’ultima a sciogliere ogni dubbio (dopo la notizia emersa sul web, ndr). Di seguito il comunicato dell’azienda rilasciato a CNET:

Siamo contenti del fatto che le persone studino con così tanta attenzione i nostri teaser. Le persone hanno notato componenti di smartphone differenti, ed è corretto – rappresentano il “guazzabuglio” di parti che i nostri competitor con scarsa eleganza utilizzano nei loro smartphone, mentre lo spazio al centro [dell’immagine] lascia intendere che il prossimo dispositivo di HTC rappresenterà ‘uno smartphone che va oltre l’insieme delle sue specifiche’.

Cosa ne pensate dell’idea di HTC? È il modo giusto di promuovere un nuovo smartphone? Dite la vostra nei commenti.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!