Se state consultando questo articolo dal vostro smartphone, a fine lettura visitate il sito emojiscavengerhunt.withgoogle.com. Come suggerisce l’indirizzo, si tratta di una caccia alle emoji, ma nella vita reale. Si tratta di un nuovo esperimento AI creato da Google che ha lo scopo di mostrare come gli strumenti di machine learning dell’azienda possano essere utilizzati per divertenti giochi.

In questo caso, l’unico strumento che vi serve è il vostro smartphone. Utilizzando la fotocamera di quest’ultimo, dovrete trovare oggetti che corrispondano alle emoji mostrate sul display, ma attenzione, avrete poco tempo per farlo. Si tratta di un esperimento davvero simpatico e ben realizzato, anche se il riconoscimento degli oggetti non è preciso al 100%.

Esperimenti come questo mostrano come funzionalità AI, come appunto il riconoscimento degli oggetti, possano trovare spazio nella vita di tutti i giorni. Questo potrebbe anche essere un suggerimento per ciò che Google presenterà alla sua annuale conferenza I/O, che quest’anno si terrà dall’8 all’11 Maggio.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.