Sembra che gli sviluppatori di Twitter stiano lavorando per introdurre il supporto dei messaggi diretti crittografati, con una funzionalità attualmente etichettata come “Secret Conversations“. A rivelare la notizia, una studentessa di informatica che ha individuato il codice relativo al supporto della crittografia end-to-end.

Nonostante il codice sia stato trovato in un pacchetto di Android (APK) – il formato utilizzato per distribuire ed installare applicazioni Android – è quasi sicuro che la nuova funzione sarà multipiattaforma.

Come segnalato poi da CNET, l’utente Jane Manchun Wong, a supporto di quanto scoperto, attraverso il suo account Twitter ha pubblicato una serie di screen relativi alla funzione che, a quanto pare, sarà opzionale: in tal modo, saranno gli utenti a scegliere di attivarla o meno.

La notizia arriva dopo la recente ed imbarazzante scoperta del bug che ha colpito i dati sensibili di circa 330 milioni iscritti al social network e che ha costretto Twitter ad invitare gli utenti a cambiare le proprie password.