Apple Pay, piattaforma per i pagamenti dell’azienda di Cupertino, è ormai disponibile da tempo, ma non tutti i servizi bancari la supportano. Tra questi vi è al momento anche Fineco, ma, quanto sembra, le cose dovrebbero cambiare a breve.

Tra rumor e voci di corridoio, abbiamo deciso di contattare Fineco tramite la chat di supporto per chiedere informazioni sull’attivazione di Apple Pay. Ebbene, come potete vedere, l’operatore ci ha confermato che il servizio bancario attiverà il supporto alla piattaforma entro la fine di questa settimana.

Una notizia davvero interessante per i clienti Fineco, che potranno utilizzare Apple Pay per pagamenti rapidi e sicuri tramite il proprio dispositivo Apple.

A titolo informativo, vi ricordiamo che Apple Pay in Italia è supportato attualmente da:

  • Allianz Prima
  • American Express
  • Banca Mediolanum
  • boon. by Wirecard
  • Buddybank
  • bunq
  • Carrefour Banca
  • CARTA BCC (Banca di Credito Cooperativo)
  • Cassa Centrale, Casse Rurali Trentine
  • Cassa di Risparmio Sparkasse (carte di credito MasterCard e Visa)
  • Credit Agricole (Cariparma, FriulAdria, Carispezia)
  • ExpendiaSmart
  • Hype
  • N26
  • Nexi (comprese le carte emesse da CartaSi e ICBPI)
  • TIMpersonal
  • UniCredit
  • Widiba