Brevetti

Apple brevetta una tecnologia per rendere i suoi dispositivi più resistenti

Un nuovo rapporto di Patently Apple rivela una domanda di brevetto consegnata da Apple nelle ultime ore. Questa descrive un vetro ancora più resistente per dispositivi elettronici portabili come iPhone e iPad.

Il brevetto descrive un’invenzione che potrebbe fungere da cover glass per i dispositivi elettronici. Questo potrebbe essere applicato su un display oppure sul corpo del dispositivo per un ulteriore strato di protezione. Ciò, in teoria, renderebbe i dispositivi più resistenti, compresi display e cover posteriori in vetro.

L’aspetto più interessante di questa domanda di brevetto è la descrizione fornita da Apple di come un rivestimento in zaffiro possa essere utilizzato per incrementare la resistenza. L’azienda di Cupertino ha iniziato ad utilizzare lo zaffiro per le lenti delle fotocamera degli iPhone e per Apple Watch, ma questo brevetto descrive come un rivestimento possa garantire maggior resistenza anche per altri dispositivi se utilizzato come cover glass.

Come per ogni altro brevetto, non sappiamo quando e se questa invenzione esordirà mai su un dispositivo Apple. Ciò che emerge, tuttavia, è che l’azienda californiana sta lavorando per rendere i suoi dispositivi più resistenti.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!