Notizie

Apple vuole estendere il suo network di advertising digitale alle app di terze parti

Apple ha intenzione di estendere il suo network di advertising digitale proponendo accordi ad aziende esterne, come Snap e Pinterest, riporta il The Wall Street Journal. Il colosso di Cupertino spera di poter creare un proprio network di annunci da distribuire all’interno delle applicazioni.

Gli ad in App Store di Apple hanno garantito un ricavo di circa 1 miliardo di dollari lo scorso anno, e i progetti per espandere il network potrebbero incrementare i risultati in modo significativo. Aziende come Google e Facebook offrono programmi d’annunci simili, ed è un qualcosa con cui Apple deve competere.

Gli annunci mirati, tuttavia, potrebbero essere difficili da sfruttare per Apple poiché non raccoglie la stessa quantità di dati sugli utenti di Google e Facebook. Il colosso californiano si limita infatti a raccogliere informazioni come età, luogo, genere, dispositivo, e download di musica, applicazioni, libri e contenuti video.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!